CAMPIONATO MONDIALE DI SCACCHI
SAN LUIS (ARGENTINA) OTTOBRE 2005



Da sinistra a destra: ANAND, SVIDLER, ADAMS, ILYUMZHINOV (presidente FIDE), TOPALOV (il campione), MOROZEVICH, SAA (lo sponsor), LEKO, KASIMDZHANOV, POLGAR e l'arbitro capo.


 

Il torneo fra gli 8 candidati che aveva scelto Topalov si tenuto in Argentina nell'ottobre 2005.

Trionfo per Veselin Topalov (Bulgaria) con 10 punti, che ha preceduto Anand (India) e Svidler (Russia), ambedue con 8,5 punti. Seguono Morozevich (Russia) con 7 punti e Leko (Ungheria) con 6,5. Sesto e settimo Kasimdzhanov (Usbechistan) e Adams (Inghilterra) ambedue con 5,5 punti. Chiude Judit Polgar (Ungheria) con 4,5. L'avvenimento, assai importante e sottolineato dai media mondiali, stato totalmente taciuto in Italia, dove internet si interessava piuttosto della partita di pallone Sangiovannese-Martina. E dire che l'anno prossimo dobbiamo ospitare le olimpiadi di questo sport-gioco! Piuttosto sarebbe ora di prendere misure contro l'esagerato numero di patte registratesi, per motivi tattici, durante la gara. Ben 32 pareggi su 56 partite! Qui l'esempio del calcio potrebbe tornar utile (3 punti al vincitore ed uno solo a chi pareggia).

 


 

 


Chiudi questa finestra
2004 100torri.com