YOKO ONO

 

Tutti conosciamo la compagna e poi vedova del Beatle John Lennon, che ha speso l'intera vita (ora ha 71 anni ) a difendere l'arte e gli ideali pacifisti del suo uomo.
Pochi invece sanno che Yoko era una appassionata scacchista e che una sua celebre creazione artistica rappresenta appunto una scacchiera...

 

 
 
 

 
 
 
 

Yoko Ono era una inveterata giocatrice di scacchi, così come John Lennon ed altri Beatles.

Ella donò una volta 2.500 dollari ad un liceo di New York per farlo partecipare al torneo scacchistico nazionale, trovando ironico che la scuola non avesse i fondi per un'attività così educativa.

Yoko davanti la sua scultura

Yoko ha anche creato la scultura intitolata "Play it by trust" (giocaci con fiducia), in cui la scacchiera ha i pezzi tutti dello stesso colore bianco, a simboleggiare la necessità della pace nel mondo.

"Play it by trust" - 1966 (Giocaci con fiducia)

 



 

Ispirandosi a questa opera, Jorge Artajo ha creato una scacchiera multicolore, dove tutte le razze possono convivere con gioia.

Jorge Artajo: "Play it by joy and trust"
(Giocaci con fiducia e gioia)

 

Yoko e John utilizzarono il loro viaggio di nozze per fare manifestazioni di pace (gli U.S.A. erano in guerra nel Vietnam), chiamando le loro riunioni, invece che dei "sit-in", dei "bed-in", mostrandosi ai giornalisti allungati sul talamo coniugale per il notorio "fate l'amore, non la guerra".

Yoko virtualmente giocava a scacchi ogni giorno nella sua casa nel Dakota. "Rilassa la mia mente", osservava.

"Bed-in"

   

 

 

 

La musica di sottofondo è una nuova versione della celebre "Give peace a chance" (diamo un'opportunità alla pace) di Lennon, registrata da Yoko poco dopo i tragici eventi delle torri gemelle.

L'artista era rimasta pacifista e continuò a pubblicare annunci a pagamento contro la guerra sui giornali americani.

"Bed-in" in Canada

 

 

 


Chiudi questa finestra
© 2004 100torri.com